Il Maestro Vudù John Arkam

Esoterismo e La Pratica Esoterica

Apro questa pagina dedicata all'esoterismo e le pratiche esoteriche con una doverosa affermazione: l'esoterismo non ha assolutamente niente a che vedere con le pratiche occulte. Chi amalgama l'esoterismo con riti magici, sta solo dimostrando un'ignoranza abissale! Come vedremo più avanti, la vera essenza dell'esoterismo è quella di prodigarsi nel tentativo di migliorare le condizioni di vita dell'umanità attraverso l'esaltazione delle forze energetiche interiori.

esoterismo e pratiche esoteriche

Esoterismo e pratiche esoteriche

L'esoterismo si può ben definire come una dottrina, o complesso di dottrine, di carattere segreto. La parola "esoterismo" deriva dal greco esoterikòs (interno), definizione usata per indicare insegnamenti riservati a una cerchia ristretta di discepoli, in contrapposizione a exoterikòs (esterno) che si riferiva a insegnamenti indirizzati a tutti.

Il segreto esoterico

Le dottrine esoteriche e la pratica esoterica si configurano entro fenomeni culturali come la magia, l'alchimia, le religioni misteriche e gnostiche e la Kabbalah (Cabala). In queste forme di cultura la presenza del segreto può essere intesa in due modi: come presenza di un segreto che è nei meccanismi dell'universo e che resta inaccessibile per gli stessi iniziati (i quali sono iniziati alla venerazione del segreto in quanto tale, non alla sua penetrazione), oppure come presenza di un segreto che si attua nel patto reciproco di silenzio degli iniziati verso i profani. Questi due modi diversi corrispondono storicamente al prevalere di istanze di mistica (segreto tale anche per gli iniziati) o di istanze di magia (segreto che gli iniziati conoscono, o quanto meno sfruttano, ma che essi tacciono ai profani).

In origine, fin dai tempi di Pitagora, il termine esoterismo non veniva spiegato, ma era piuttosto contrapposto al termine essoterismo che stava a indicare quanto poteva essere comunicato ai profani, ovvero a coloro che non avevano ricevuto un'iniziazione. Perciò l'esoterismo attiene a quanto non può essere comunicato, ma solo vissuto direttamente. Non essendo possibile comunicare direttamente l'esperienza esoterica tramite i concetti del normale linguaggio, nella comunicazione delle conoscenze superiori si deve necessariamente ricorrere a metodi indiretti che si fondano essenzialmente sul simbolismo, con l'ausilio di metafore ed allegorie.

Classificazione dell'esoterismo

L'esoterismo viene spesso classificato nelle più svariate forme e alle pratiche esoteriche vengono attribuite categorie assai diversificate fra loro. Talvolta l'esoterismo viene considerato come una metodologia indispensabile per raggiungere conoscenze di tipo particolare, mentre altre volte viene giudicato come attributo di dottrine peraltro anch'esse particolari. In realtà l'esoterismo rappresenta qualcosa in cui si trovano tutte le esperienze che non possono essere descritte, né da noi né da altri. Sono esperienze che presentano sempre e comunque contenuti con significati e valori veri, grandi o piccoli che siano.

Ogni esperienza esoterica presenta alcuni aspetti degni di essere presi in attenta considerazione, quali:

· Il carattere sostanzialmente esistenziale delle esperienze esoteriche: tradizionalmente l'esoterismo è costituito solo da esperienze vissute.

· La presenza di significati e valori di riferimento che vengono alla piena luce della coscienza solo durante l'esperienza stessa: perciò l'esoterismo contiene forme di comunicazioni di grande importanza.

· La centralità dell'uomo nella coscienza delle esperienze vissute: non contiene astrazioni a sé stanti, ovvero indipendenti dalla coscienza individuale.

Scopo dell'esoterismo

L'esoterismo si contrappone all'Occultismo e soprattutto all'essoterismo (o exoterismo). Esso si rafforza tra quanti si prodigano nel tentativo di migliorare le condizioni di vita dell'umanità attraverso l'esaltazione delle forze energetiche interiori. Uno sforzo quasi invisibile, personalissimo, addirittura segreto, che implica in chi lo esercita la consapevolezza della forza e della validità degli ideali superiori e dell'efficacia dell'azione intrapresa per il conseguimento del sublime traguardo di rendere gli altri coscienti della realtà (non certo utopistica) di un possibile mondo migliore.

In tutte le discipline iniziatiche la Verità nascosta (o l'occulto segreto) è rappresentata da una perdita subita dall'umanità ai suoi primordi, il cui ricordo e senso si sarebbero perpetuati sino al nostro tempo attraverso gli antichi misteri, come la Kabbalah, l'Alchimia, l'Ermetismo, la Gnostica, il Sufismo, e molti altri veicoli ancora.

Esoterismo come ampio concetto

L'esoterismo è un ampio concetto nel quale si trovano tutte le esperienze che non possono essere descritte, né da noi né da altri. Se si considerano come sinonimi i termini indescrivibilità e incomunicabilità, allora si sarebbe portati a credere che l'esoterismo non può trasmettere informazioni. Una tale asserzione vale solo per le informazioni che possono essere descritte.

Nell'esoterismo, tramite l'adozione di correlazioni, di risonanze, di simboli, di metafore e di allegorie, si riescono a trasmettere felicemente informazioni che hanno contenuti enormemente superiori a quelli dei messaggi contenenti solo descrizioni. Spesso le informazioni esoteriche consentono di superare i nostri stessi limiti, svelandoci nuovi punti di vista e proponendo alla nostra coscienza nuovi ed essenziali valori di riferimento.

L'esoterismo è essenzialmente un contenitore indifferenziato di tutte le esperienze che non possono essere comunicate con le parole. Esso può essere considerato sotto molteplici aspetti, ognuno dei quali è del tutto valido, anche se rappresenta solo una parte del tutto. L'esoterismo potrebbe essere concepito sia come una dimensione speciale delle nostre facoltà intellettuali che come forma particolare di espressione degli eventi. É anche possibile considerare l'esoterismo come uno stile associato ad un metodo di concepire la vita e, in questo senso, assumono significato esoterico anche gli scopi da raggiungere.

Anche altri punti di vista possono, di volta in volta, essere presi in considerazione. Tuttavia è solo intuendo l'essenza globale dell'esoterismo che si riesce a cogliere la visione di un universo senza confini, entro il quale è possibile spaziare, seguendo le nostre più intime e profonde ispirazioni.

Esoterismo e tradizione esoterica

Le esperienze esoteriche implicano un contatto cosciente con una realtà nella quale si deve essere introdotti o, secondo la tradizione esoterica, essere iniziati. Secondo la tradizione esoterica un uomo può essere considerato iniziato soltanto quando ha vissuto una personale e peculiare esperienza diretta. L'iniziato virtuale diventa Iniziato reale soltanto dopo aver acquisito la coscienza individuale di un metodo nuovo e non comunicabile per la percezione degli eventi. Tali esperienze sono perciò strettamente correlate alla percezione ed alla presa di coscienza di significati e valori inerenti alla vita materiale e spirituale.

Attraverso le esperienze esoteriche si stabilisce un legame comune fra coloro che hanno vissuto tali esperienze, indipendentemente dai valori e dai contenuti ad esse inerenti, che possono essere vissuti solo individualmente.

Si tratta della instaurazione della nota "affinità elettiva", definita da Göethe Wandverwandschaften.

La tradizione esoterica propone alla nostra attenzione l'esoterismo quale modo universale di affrontare la coscienza della vita. Un modo valido per tutti, indipendente dai tempi, dalle circostanze e dalla stessa volontà dei singoli esseri viventi.

Alcuni dogmi dell'esoterismo

Esoterismo e le porte dell'invisibile

La qualità delle rivelazioni che riceviamo dal mondo invisibile dipende dal grado di evoluzione, ovvero dallo stato di coscienza. Se si vuole entrare in comunicazione con entità spirituali, occorre prima di tutto purificarsi, poi espandere la coscienza e quindi lavorare per un ideale molto elevato: l'armonia e la fratellanza fra gli uomini.

Esoterismo e le regole d'oro per la vita quotidiana

Nulla è più difficile per l'uomo che porre il proprio spirito al suo vero posto: il primo. Talvolta questi tentativi sono destinati all'insuccesso e provocano una profonda amarezze e un ampio scoraggiamento. Per questa ragione, al fine di evitare eccessi e disequilibri con la realtà di tutti i giorni, occorre assumere gli atti della vita quotidiana come punto di partenza del cammino di perfezionamento individuale, ponendoli alla base di una spiritualità autentica.

Esoterismo e la potenze del pensiero

Ogni pensiero è impregnato della potenza dello spirito che lo ha creato. Consapevole di ciò, ciascuno può diventare un benefattore dell'umanità poiché, attraverso lo spazio e fino alle regioni più lontane, può inviare i propri pensieri come messaggeri, come creature luminose incaricate di aiutare gli esseri e illuminarli.

Esoterismo e i 5 centri sottili (Aura, Plesso Solare, Centro Hara, Chakra)

Qualunque sia il grado di perfezionamento che i cinque sensi potranno raggiungere, resteranno comunque limitati perché appartengono al piano fisico e pertanto non esploreranno che questo. Ogni organo, infatti, è specializzato e procura le sensazioni corrispondenti alla propria natura. Per provare sensazioni nuove, più sottili e più spirituali occorre entrare in relazione con altri centri (Chakra) posseduti da ogni essere umano.

Esoterismo e il Maestro Spirituale

Per un discepolo incontrare il proprio Maestro è come trovare una madre disposta a portalo in grembo per nove mesi per farlo rinascere nel mondo spirituale. Una volta nato, ovvero risvegliato, i suoi occhi scopriranno la bellezza della creazione, le sue orecchie comprenderanno la parola divina, la sua bocca gusterà i nutrimenmti celesti, i suoi piedi lo porteranno in luoghi diversi dello spazio per fare il bene e le sue mani impareranno a creare nel mondo sottile dell'anima.

Ti può anche interessare visionare: Cabala, Scrittura automatica e Channeling.

la magia voodoo del maestro john arkam

Presidente del Voodoo Council dal 1998 il Maestro John Arkam opera da oltre un trentennio il Voodoo positivo, etico, per combattere il male in ogni sua forma. È mondialmente riconosciuto come il massimo esperto di negatività, nonché di ritualistica di Magia Voodoo Bianca e Rossa, la più potente magia in assoluto.

Hai un serio problema di negatività? Hai un problema relazionale, di coppia? Contatta il Maestro Arkam per un consulto gratuito.

Il Voodoo Council promuove nel mondo la pratica etica della magia Voodoo che esclude ogni sacrificio animale.

john arkam presidente del voodoo council

Il sito Web del Maestro Voodoo John Arkam è online dal 1995

Il sito storico di riferimento dedicato alla Religione Voodoo, alla Magia Voodoo, nonché alle arti magiche tradizionali. La professionalità non si inventa: la si ottiene con anni e anni di pratica e di esperienza!

la magia voodoo contro negatività, malocchio

NEGATIVITÀ E MALOCCHIO

I RITI PURIFICATORI DEL MAESTRO ARKAM

 

ELIMINARE IL MALOCCHIO

 

ELIMINARE LA NEGATIVITÀ

 

SCANNING ENERGETICO

 

RIEQUILIBRIO CORPO ENERGETICO

 

esorcismi voodoo del mago voodoo John Arkam

PRESENZE MALEFICHE

GLI ESORCISMI DEL MAESTRO ARKAM

 

INFESTAZIONE DEMONIACA

 

OPPRESSIONE DEMONIACA

 

POSSESSIONE DEMONIACA

 

TEST DI MALEFICIO- MALEDIZIONE

 

Il VOODOO DI JOHN ARKAM CONTRO IL TERRORISMO

The Guardian

Mago Vudù John Arkam, il più potente prete voodoo del mondo

Mr. John Arkam, the most powerful voodoo priest in the world, based in Togo, West Africa.

JOHN ARKAM TRA I MIGLIORI MEDIUM MONDIALI

Richard Scaletta

Mago Vudù John Arkam fra i migliori medium

I poteri medianici di John Arkam ottengono l'eccezionale risultato di 89/100 dal LACH di Gary Schwartz.

Articoli in Evidenza

facebook   twitter

Riflettore